​Brennercom: linea diretta con Google.

​Da alcune settimane la rete dell’operatore di riferimento ICT di Alto Adige e Trentino, Brennercom Spa, è direttamente collegata a quella di Google. I vantaggi per i clienti business e privati si concretizzano in un trasferimento dati ancora più rapido e performante.

Josef Morandell, Direttore di Brennercom, dichiara dopo le prime settimane di collegamento diretto con il gigante di internet un bilancio estremamente positivo: „Il numero di nodi che collegano ogni operatore alla rete mondiale è un elemento chiave: più passaggi sono necessari, più elevato sarà il tempo per la trasmissione e la consegna dei dati. La nostra rete ha adesso un punto di diretta connessione con Google a Milano; ciò si riflette in un concreto vantaggio per tutti i nostri clienti della Regione.
La rete mondiale è strettamente interconnessa e in costante crescita. Ogni mese Brennercom crea in media 15 collegamenti a nuovi network. Le tecnologie scelte sono alla base di una presenza forte sul mercato, nonché la garanzia di partnership di successo. Brennercom è un’azienda ICT leader sull’asse Milano-Monaco-Francoforte. „La connessione appena inaugurata con Google rappresenta un traguardo importante” afferma il Direttore di Brennercom Josef Morandell.

ALTE PRESTAZIONI PER GODERE AL MASSIMO DEL TERRITORIO: BRENNERCOM PORTA LA CONNETTIVITÀ IN ALTA MONTAGNA

POZZA DI FASSA, 30 Luglio 2018. Brennercom ha portato insieme al partner CEP – Consorzio Elettrico Pozza di Fassa – la connettività al The North Face Mountain Festival (27-29 Luglio 2018) in Valle San Nicolò in Trentino. I due partner si sono posti l’obiettivo di diffondere l’uso dei servizi in fibra in Val di Fassa.


L’azienda produttrice di abbigliamento tecnico sportivo The North Face ha offerto ai tanti entusiasti un lungo fine settimana con numerose iniziative come il Trailrunning, l’arrampicata, escursioni in montagna, workshop sull’alimentazione e la fotografia, presentazioni, film, musica dal vivo e DJ-Set. Il tutto con lo sfondo panoramico delle Dolomiti.

Per portare la connettività in alta montagna all’interno del campo del Mountain Festival, l’azienda statunitense si è rivolta a Brennercom e al suo partner locale CEP – Consorzio Elettrico Pozza di Fassa – società cooperativa fondata nel 1914 e attiva oggi nella produzione e distribuzione dell’energia elettrica negli abitati di Pozza, Soraga e Vigo di Fassa, nonché nel potenziamento delle strutture di distribuzione, con telecontrollo delle reti MT.

La solida partnership tra Brennercom e CEP si estende su un progetto più ambizioso: ha reso finora possibile l’attivazione di circa 100 clienti, sia business che privati, in pochi mesi. Dino Detomas, Direttore del CEP, afferma: “La partnership con Brennercom viene a creare ogni giorno di più un clima di fiducia reciproca che porta certamente giovamento a entrambi. Per portare la fibra ai nostri clienti bisogna superare tanti ostacoli, una sfida che stiamo affrontando con grande entusiasmo per raggiungere la soddisfazione dei clienti e con essa un miglioramento dei servizi che ormai sono sempre più tecnologici. L’investimento è sul territorio e per il territorio.”

Alberto Quartaroli, Sales Manager di Brennercom, fa eco alla dichiarazione sottolineando che “Il forte investimento prodotto dal CEP per la collettività deve essere da esempio per tante altre comunità montane e non solo, dando visibilità al territorio con un partner forte come Brennercom, affidabile e professionale che cooperi per far fruttare al meglio le risorse investite. Le performance in fibra dei clienti allacciati innalzano sensibilmente il livello di competitività dell’imprese a livello internazionale.”

Il servizio di connettività erogato rappresenta il punto di partenza verso la trasformazione digitale delle aziende e della comunità locale, permettendo servizi avanzati nell’ambito Internet, Cloud, Sicurezza IT e Unified Communication and Collaboration.

Brennercom Sailing Week: tensione fino all'ultimo metro per vittoria

E' stata una gara mozzafiato fino all'ultimo metro la quarta edizione della Brennercom Sailing Week. Alla fine, il team BMW Auto Ikaro, capitanato da Bernahard Mair, è riuscito a confermare la propria superiorità. A parità di punti, il secondo posto è stato conquistato dal team Windsurfing Kaltern. Il Brennercom Sailing Team è stato in grado di difendere il proprio posto concludendo in sesta posizione rispetto alle 19 squadre partecipanti, provenienti da tutto l'Alto Adige. Il più grande evento di Vela altoatesino si è svolto dal 7 al 10 maggio 2018 nella fantastica area di Biograd in Croazia.
Immagini e video su bsweek.it e facebook.

BRENNERCOM VIRTUAL DATACENTER - L'EVOLUZIONE DELLA PIATTAFORMA CLOUD VERSO L'IPERCONVERGENZA

​Il 3 Luglio 2018 Brennercom ha presentato il suo Virtual Datacenter al NOI Techpark insieme ai partner tecnologici Nutanix e Dell EMC. Il rinnovato servizio offre consistenti vantaggi anche in una logica di Hybrid-Cloud e ha raccolto grandissimo interesse.
Più di 80 partecipanti accorsi da tutto iI Nord Italia, tra cui imprenditori, esperti IT e partner commerciali, hanno accolto l’invito all’evento per approfondire i temi della virtualizzazione delle infrastrutture e discutere i vantaggi dell’iperconvergenza.
La competitività delle imprese dipende sempre di più dalla capacità di gestire e promuovere l’innovazione digitale. La crescita esplosiva dei dati (IoT, device mobili, utenti digitali), la diversificazione dei repository (cloud, data center), le nuove normative GDPR e infine la necessità di trasformare il dato grezzo in informazione stanno attualmente ponendo sotto forte pressione i CEO e i CIO di molte aziende.
Molto positivo il riscontro ricevuto da Brennercom: la competenza di un cloud service provider all'avanguardia sfrutta al meglio le sinergie con un'offerta in materia di connettività imbattibile sul territorio.
Solo qualche anno dopo l'investimento effettuato per lanciare i tre datacenter di Bolzano, Trento e Innsbruck, il Direttore di Brennerom Josef Morandell può annunciare la presentazione della piattaforma Cloud 2.0: l’evoluzione che permetterà servizi aggiuntivi e performance ancora superiori.
“Il nostro focus è quello di realizzare soluzioni individuali per qualsiasi esigenza. Noi di Brennercom mettiamo il cliente in primo piano: non vogliamo essere mero fornitore di servizi, ma collaborare in un rapporto di vera e propria partnership”, sintetizza il Direttore Josef Morandell.

MET Srl, l’azienda partecipata da Brennercom, installa 230 colonnine per la ricarica di auto elettriche

Met Srl ha ricevuto dalla multinazionale del settore energetico Enel l’incarico di installare 230 colonnine per la ricarica di auto elettriche nella regione Trentino-Alto Adige. 

L’azienda MET Srl, controllata al 69% da Brennercom Spa, con sede a Laives è amministrata da Luigi Mazzotta ed ha un fatturato di 13 milioni di euro, con 80 dipendenti, di cui 30 a Laives e altre sedi a Milano, Roma e in Sicilia. La società opera in tutta Italia nella posa di cavi in fibra ottica.  
Di recente Met Srl ha ottenuto una commessa da Enel X, azienda partecipata da Enel Spa, per l’installazione in regione di 230 colonnine per la ricarica di auto elettriche. Un progetto presentato in occasione della Maratona dles Dolomites a Corvara in collaborazione con la casa automobilistica tedesca Audi. 

Fondata nel 1998 Brennercom Spa opera sull’asse Milano-Monaco di Baviera, proponendosi alle imprese come interlocutore unico in grado di sviluppare soluzioni complete e su misura per ogni esigenza. Brennercom è una solida realtà del mercato Nord italiano dell’Ict e delle telecomunicazioni, con 200 dipendenti, oltre 12.000 clienti (tra i quali il 75% delle 100 aziende top dell’Alto Adige, il 45% delle 100 aziende top del Trentino, il 6% delle 100 aziende top di Verona e il 15% delle 100 aziende top del Tirolo) e un fatturato consolidato (31,7 milioni di euro nel 2017). Brennercom è attiva anche in Austria e Germania.

​BRENNERCOM DIVENTA CERTIFIED CLOUDFLARE PARTNER

Brennercom è lieta di annuciare la nuova partnership con Cloudflare, azienda specializzata in performance e sicurezza di siti internet.
Come partner certificato Cloudflare, Brennercom offre a tutti i suoi clienti la possibilità di abilitare il piano gratuito Cloudflare sui propri siti web. Una volta che il sito si unisce alla rete Cloudflare, sarà possibile osservare un notevole aumento delle prestazioni e della protezione dalle minacce online.

Chi è CloudFlare?
Cloudflare è un content delivery network (CDN),  che aumenta le prestazioni e la sicurezza di ogni sito che fa parte della sua rete, proteggendolo da minacce e attacchi. Oltre 6.000.000 di siti web fanno parte della rete Cloudflare (blog, siti di e-commerce, siti web delle aziende TOP 500 di Fortune e di amministrazioni nazionali). Cloudflare registra mensilmente quasi un trilione di visite sulle pagine che gestisce - più di tutto del traffico totale di Amazon, Wikipedia, Twitter, Zynga, AOL, Apple, Bing, eBay, PayPal e Instagram - e oltre il 25% della popolazione Internet  mondiale utilizza regolarmente questa rete.

 

Faster web performance
Cloudflare è stato sviluppato per rendere una piattaforma di hosting come quella di Brennercom più veloce, sicura e affidabile.
La rete di Cloudflare comprende 118 datacenter distribuiti in tutto il mondo. Quando si accede a Cloudflare, il routing del traffico avviene attraverso il datacenter più vicino. Quando il traffico passa attraverso i datacenter, viene determinato in modo intelligente quali parti del sito web sono statiche e quali dinamiche. Le parti statiche vengono memorizzate nella cache dei server Cloudflare per un breve periodo di tempo (in genere meno di due ore), prima di verificare se sono state aggiornate. "Spostando" in modo automatico le parti statiche del sito "vicino ai visitatori", le prestazioni complessive di questo migliorano significativamente.
In media, gli utenti che usano Cloudflare osservano una riduzione del 60% in termini di utilizzo di banda e del 65% delle richieste totali ai loro server. L'effetto generale è la diminuzione del tempo di caricamento delle pagine del 50%. In altre parole ciò significa una maggiore interazione e soddisfazione del visitatore.

 

Broad web security
​All'inizio del 2016, Cloudflare ha subito e fronteggiato uno dei più grandi attacchi "DDoS" (Distributed Denial of Service). All'aumentare di attacchi come questi , Cloudflare accelera per proteggere i siti web. La protezione Cloudflare offre una vasta gamma di misure di sicurezza contro gli attacchi DDoS, di hacking o spam.  Cloudflare ha il vantaggio che il sistema diventa più intelligente all'aumentare del numero di siti che fanno parte della Cloudflare-Community poichè analizza in tempo reale i pattern di traffico di centinaia di milioni di visitatori, adattando i suoi sistemi di sicurezza per garantire per assicurare che il "cattivo" traffico sia bloccato mentre il "buon traffico" scorra velocemente.

Brennercom acquisisce il 39% dell'azienda ICT austriaca BCOMM

Brennercom Tirol GmbH con sede a Innsbruck, un’azienda controllata da Brennercom Spa di Bolzano, ha acquisito il 39 percento dell’azienda ICT austriaca BCOMM-Building-Communications-Infrastructure GmbH, la cui sede è situata a Hall in Tirolo.  

L’azienda tirolese guidata da Martin Hechenberger con un fatturato annuale di circa 750.000 Euro offre servizi nel campo dell’elaborazione dati e della consulenza e project management in progetti edili, specialmente nel settore dell’industria alberghiera.  Tra i clienti di BCOMM GmbH viene annoverata anche la catena americana attiva a livello mondiale Hotel Hyatt.

„Il nostro know-how e i servizi di Brennercom si integrano a vicenda in maniera ottimale”, afferma con soddisfazione anche Martin Hechenberger in relazione alla futura collaborazione.

Josef Morandell, Direttore di Brennercom Spa, si mostra convinto di „poter essere ancora più vicino al cliente e di offrire a questo le prestazioni e la qualità di cui ha bisogno, grazie alle piattaforme ICT di cui disponiamo in combinazione all’eccellenza del servizio”.

PROTEZIONE DEI DATI & NUOVO REGOLAMENTO EUROPEO: GDPR READY?

Grande partecipazione degli imprenditori del Trentino Alto Adige - il 27 febbraio 2018 - al NOI Techpark Südtirol per l'evento “GDPR Ready" organizzato da Brennercom in collaborazione con Effizient e lo studio Legale Guadagnini.

Un appuntamento interamente dedicato al tema della sicurezza e protezione dei dati, in particolare alle nuove disposizioni previste dal nuovo Regolamento Europeo, in vigore dal 25 maggio 2018.

L'iniziativa, particolarmente sentita, è stata un'ottima occasione per fornire a tutti i partecipanti una visione dettagliata sia in termini legali, sia in termini infrastrutturali. In questo senso, Brennercom attraverso le proprie competenze e le proprie partnership ha dimostrato ancora una volta di saper guidare i propri clienti nel percorso di adeguamento e aggiornamento tecnologico.

I relatori Pietro Giovannini - Cloud security specialist di Brennercom, Lucia Menini - Consulente Privacy Certificato & associato DPO e l'avvocato Silvia Guadagnini - Giurista d'impresa, hanno illustrato le novità principali e i passaggi fondamentali per permettere agli eventuali ritardatari di mettere in atto la necessaria emergency roadmap.

Un test multimediale svolto in tempo reale e numerose domande dal pubblico hanno permesso di evidenziare gli aspetti chiave in cui sono richiesti cambiamenti nei processi aziendali e di suggerire strumenti tecnologici adeguati, quali ad esempio sistemi di backup, next generation firewall (NGFW) e la Cloud di Brennercom certificata ISO 27001.

 

Il grande interesse è stato successivamente confermato dalla programmazione di “GDPR Assessment" presso la sede dei clienti con l'obiettivo di delineare lo stato dell'arte e definire i prossimi passi da intraprendere per essere conformi alla vigente normativa, senza incorrere in sanzioni amministrative o, addirittura, penali.

Vuoi testare quanto GDPR Ready è la tua azienda? Clicca qui!

SMARTLINE E TEAA NETWORKS CONFLUISCONO IN BRENNERCOM

Una scelta strategica per aumentare l’efficienza
In un mercato estremamente dinamico come quello attuale, la crescita e la creazione di valore rappresentano un requisito fondamentale.
Con l’obiettivo di essere sempre più competitivi e massimizzare il potenziale delle risorse disponibili (umane e materiali), si è giunti alla fusione delle società Smartline e TeAA Networks in Brennercom Spa.
Le competenze di Smartline - specialisti nella consulenza e nei servizi ICT - e di TeAA Netwoks - esperta nell’installazione e nell’assistenza nel settore TLC - hanno contribuito ad ampliare ulteriormente il ventaglio di offerta del Gruppo Brennercom.
Gli importanti traguardi raggiunti finora dalle tre società a titolo individuale trovano finalmente un terreno comune, in grado di favorire la capitalizzazione di un know how prezioso e raro.
Questa fusione rappresenta la risposta più efficace per integrare elementi innovativi, avvalersi di soluzioni testate, valorizzare canali commerciali già avviati, accelerare il percorso di crescita e mantenere il passo con l’evoluzione di mercato.
Tutto questo genera, tra l’altro, valore per l’utente finale in termini di possibilità di scelta di prodotti e servizi.
Oggi, l’impegno di tutti gli attori coinvolti è quello di consolidare ciò che di positivo è emerso dal lavoro intenso di ciascuno e di implementare nuovi progetti e nuove modalità di relazione a beneficio dell’intera organizzazione, dei Clienti e dei Partner.
Il soddisfacimento delle esigenze e delle aspettative degli utenti finali (siano essi Clienti o Partner) è prioritario e insito nell’offerta, così come prioritaria è la valorizzazione delle persone e delle loro competenze.
Valori, idee ed esperienze si incontrano oggi per creare varietà e ricchezza, costruire una cross-fertilization, reinterpretando il lavoro e generando risultati migliori per tutti.

UNA NUOVA GUIDA PER BRENNERCOM SPA
JOSEF MORANDELL DIVENTA IL NUOVO DIRETTORE DELLA SOCIETA' ICT

BOLZANO, 11 Aprile 2018. Karl Manfredi che negli ultimi anni ha costruito Brennercom SpA portandola ad essere un’impresa di informazione tecnologica e comunicazioni all’avanguardia, lascia per propria volontà e con effetto immediato l’incarico di Amministratore Delegato. Manfredi rimane nel CdA della società che fa parte del gruppo Athesia.
Il Presidente di Brennercom, Ferdinand Willeit, ha informato oggi, dopo l’assembla degli azionisti, i 199 addetti di Brennercom sul cambio al vertice, presentando allo stesso tempo il nuovo direttore e i due vice-direttori, tutti provenienti dal top management della società stessa.
Nuovo Direttore di Brennercom SpA è Josef Morandell, 43 anni, bolzanino, residente a Cornaiano. Morandell fa parte di Brennercom dal 2001 ed è stato recentemente il responsabile sia per lo sviluppo e la strategia che per le finanze e il controlling. È affiancato da due Vice-Direttori: Christian Weithaler, responsabile per le divisioni Business & Operations, e Robert Sartin, responsabile per l’intero settore tecnologico di Brennercom.
L’assemblea degli azionisti in mattinata ha approvato il bilancio del 2017 con un fatturato di 31,7 milioni di euro ed un utile netto di 488.346 euro.

​​​S​ANDRO RIZZETTO
CIO&Quality Assurance Mngr
MICROGATE​

Sandro Rizzetto ci parla della sua azienda innovativa e dei vantaggi che ha ottenuto grazie al CLOUD di Brennercom. Le prestazioni elevate, la semplicità d'uso​​ e l'autonomia nella gestione di tutte le operazioni​ via browser, sono solo alcuni dei punti di forza della soluzione virtuale adottata.

microgate_def_43mb_540p

​CLOUD SOLUTION PARTNER

​Brennercom è diventata Microsoft Cloud Service Provider (Direct CSP). Potremo quindi offrire i servizi Cloud di Microsoft. Primo fra tutti Office 365, uno standard per il mondo dell'ufficio. I prodotti Microsoft sono integrati per fornire supporto a tutte i servizi utili al business: e-mail, gestione dei documenti, videoconferenze e molto ancora. Brennercom include nella propria offerta anche la consulenza, l'installazione e il supporto.

TROVA ADESSO IL LAVORO CHE FA PER TE!

​Se ti appassiona l’Information Technology, sei competente, curioso, motivato e vuoi metterti alla prova in un contesto dinamico e in continua evoluzione, entra in Brennercom! Informati su chi cerchiamo e sulla posizione per cui candidarti in base al tuo background e alla tua esperienza professionale. Ti consigliamo di presentare la tua candidatura online e di non inviare il tuo curriculum spontaneamente: il nostro elenco delle posizioni aperte viene costantemente aggiornato.

IL TEAM BRENNERCOM: SEMPRE PIÙ VELOCE ED EFFICIENTE

Bolzano, 26 Agosto 2017. I tecnici del team Brennercom hanno completato la configurazione di 70 nuovi PC di un cliente in una sola giornata. L'operazione normalmente avrebbe richiesto 20 giorni ma grazie la piattaforma Landesk è stato possibile completare il tutto in un solo giorno.

L'installazione del sistema operativo, dell'antivirus, di Office 365 e la configurazione della mailbox è stata effettuata contemporaneamente su tutti i nuovi dispositivi. In questo modo, i nuovi PC sono pronti per essere utilizzati dai dipendenti aziendali.

​​​​​MICHAEL HUEZ
Management & CIO
ALPENTRANS

Michael Huez ci racconta della sua azienda e dell'ambizioso percorso di innovazione intrapreso conclusosi con lo spegnimento dei server di Salorno e con il loro trasferimento nel Cloud Datacenter di Brennercom.​

alpentrans_def_2_50mb

​ConciliaWeb

​Avvisiamo i nostri clienti che ai sensi delle delibere 296/18/CONS e 203/18/CONS a far data dal 23 luglio 2018 verrà attivata la piattaforma ConciliaWeb dedicata alla gestione delle procedure di conciliazione davanti a CO.RE.COM e AGCOM. Dovrà quindi inoltrare la Sua istanza di risoluzione delle controversie al seguente indirizzo https://conciliaweb.agcom.it.