INFORMATIVA BREVE

Il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti".
È possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le tue preferenze accedendo alla presente informativa.
Cliccando su "OK" verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
 
 
 
 
 
 
 

Gran finale alla DolomythiCup

Gran finale alla DolomythiCup
 
 
Con la vincita della quinta tappa, Bernhard Mair si assicura la tanto ambita coppa della DolomythiCup.

Mare blu cobalto, sole splendente, panorami mozzafiato, vento tra 16 e 20 nodi ed entusiasmo alle stelle: questa la cornice in cui si è svolta la quinta ed ultima tappa della DolomythiCup. Dopo la bolina e la poppa nel canale tra Hvar e le isole Pakleni, per circa dieci miglia le imbarcazioni hanno gareggiato in mare aperto prima di raggiungere l’arrivo a Vis.

Sulla linea di partenza le imbarcazioni di Peter Rosatti e Peter Moroder sono entrate in collisione, ma fortunatamente senza grossi danni e senza protesta. Entrambe le barche sono partite per ultime. L’adrenalina in corpo ha aiutato Peter Moroder a fare una bella gara fino alla prima boa. Bernhard Mair, solo sesto alla prima boa, ha recuperato sempre di più fino a portarsi in testa. Lungo il percorso di gara in direzione Vis, Mair ha sfruttato al meglio le condizioni del vento, lasciando tutti gli altri dietro di sé. Soltanto un miglio prima dell’arrivo, Mair ha commesso due errori. Peter Rosatti ha colto l’occasione al volo per guadagnare metri preziosi e arrivare secondo al traguardo. Terzo si è classificato Hans Hell davanti a Edy Scherer.

Guardando la classifica finale, Mair vince con due punti di vantaggio sui due pari merito Scherer e Rosatti. Considerando però che nella graduatoria parziale Scherer risulta meglio classificato rispetto a Rosatti, Scherer conquista il secondo posto davanti a Rosatti.
La regata altoatesina di vela d’altura è generosamente sostenuta da sponsor locali. Sponsor principali sono Brennercom, Marchio Alto Adige e Rothoblaas. Altri sponsor sono Assiconsult, BMW Auto Ikaro, Fixing Systems, Arunda Cantina Vini Spumanti, Winecenter Caldaro, Südtirol 1 e la succus. Comunicazione Srl.

Immagini e video su www.dolomythicup.it

Vis (Croazia), 24 aprile 2008

 
 




DE IT EN
Italiano
OK