INFORMATIVA BREVE

Il presente sito web utilizza cookie di tipo tecnico e cookie di "terze parti".
È possibile prendere visione della privacy policy estesa e gestire l’utilizzo dei cookies secondo le tue preferenze accedendo alla presente informativa.
Cliccando su "OK" verrà accettata l’impostazione predefinita dei cookies che potrà essere gestita e modificata anche successivamente accedendo alla pagina "gestione dei cookies".
 
 
 
 
 
 
 

Fibra ottica per la Zona Industriale di Spini ed Interporto a Trento

 
 
La Zona Industriale di Spini e l'Interporto a Nord di Trento disporranno presto di una rete in fibra ottica. L'infrastruttura, che sarà completata entro l'anno, verrà realizzata dalla Provincia Autonoma di Trento, a mezzo di Trentino Network Srl, tramite Accordo di Programma con Brennercom Spa. La fibra ottica garantisce un'elevatissima velocità di trasmissione dei dati, consentendo di raggiungere velocità fino a migliaia di volte superiori a quanto possibile con una linea ADSL. La rete d'accesso della Zona Industriale di Spini ed Interporto verrà estesa fino alle sedi degli immobili che ospitano le aziende. Ciò significa che verrà posata anche su suolo privato, senza onere a carico delle imprese. Le aziende della zona sono pregate di prestare la massima attenzione e collaborazione. In futuro, la rete di nuova generazione andrà infatti a sostituire l'attuale rete in rame.

Manca una manciata di giorni all’avvio dei lavori di realizzazione della rete di accesso in fibra ottica nella Zona Industriale di Spini ed Interporto. Il progetto rientra nel programma di infrastrutturazione della Provincia Autonoma di Trento, che, a mezzo di Trentino Network Srl, nel 2012 intende portare la fibra ottica in importanti zone turistiche, industriali e commerciali del Trentino quali Primiero, Riva del Garda, Arco, Rovereto, Mori, Volano, Lavis, Pergine, Mattarello, Spini di Gardolo e Interporto Doganale.

La fibra ottica e i vantaggi offerti - La fibra ottica è un sistema di connessione permanente a banda ultra larga che garantisce la trasmissione di dati a velocità fino a migliaia di volte superiori a quanto possibile con i tradizionali collegamenti ADSL forniti su rete in rame. Nei prossimi anni la fibra ottica sarà decisiva per lo sviluppo delle reti locali, poiché i vecchi cavi in rame non saranno più in grado di far fronte al crescente bisogno di maggiore larghezza di banda determinato dalle nuove applicazioni Internet.

Il Trentino e l'Agenda Digitale Europea - L’agenda digitale presentata dalla Commissione Europea è una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 (http://europa.eu/legislation_summaries/information_society/strategies/si...), che fissa obiettivi per la crescita nell’Unione europea (UE) da raggiungere entro il 2020. Questa agenda digitale propone di sfruttare al meglio il potenziale delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (TIC) per favorire l’innovazione, la crescita economica e il progresso. Entro il 2018, in anticipo rispetto alla Agenda Digitale Europea, la Provincia Autonoma di Trento intende cablare tutte le utenze trentine, aziendali e private. Ciò farà del Trentino la prima area italiana "all digital".

Provincia, Trentino Network e Brennercom: l’unione fa la forza - La rete di accesso in fibra ottica nella Zona Industriale di Spini ed Interporto verrà realizzata dalla Provincia Autonoma di Trento, a mezzo della Società Trentino Network Srl, tramite Accordo di Programma con la Società Brennercom Spa.

La rete rete F.T.T.H. (Fibre To The Home) - A Spini ed Interporto verrà realizzata una rete F.T.T.H. (Fibre To The Home). Ciò significa che la rete di telecomunicazione in fibra ottica verrà estesa fino alle sedi degli immobili che ospitano le aziende interessate all'allacciamento. La rete verrà pertanto posata anche su suolo privato. Nel caso specifico di Spini ed Interporto, l'opera di infrastrutturazione sarà realizzata senza oneri a carico delle imprese.

Punto di consegna all'interno di ciascuna unità immobiliare - Brennercom, che cura direttamente i lavori, ha la necessità di raggiungere un punto di consegna - all’interno di ciascuna unità immobiliare - con una specifica tubazione contenente la fibra. Potranno essere previste ulteriori tubazioni e cassette che, sfruttando quanto possibile le tubazioni private esistenti, consentiranno di raggiungere l’interno degli edifici. Alle imprese viene richiesta la massima collaborazione a Brennercom Spa, nonché ai soggetti da essa incaricati, al fine di una comune individuazione dei passaggi e dei punti di consegna. Si auspica vivamente che in questa fase tutte le aziende acconsentano, senza oneri a proprio carico, a tale predisposizione, in quanto in futuro la rete in fibra ottica andrà a sostituire l’infrastruttura esistente in rame.

Informazioni? Tel 84 84 84 040 o email info@brennercom.it - Le aziende possono fin da subito segnalare il proprio interesse allo staff di Brennercom Spa al numero 84 84 84 040, attivo da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore 19.00 o all'indirizzo email info@brennercom.it. Brennercom potrà fornire approfondimenti e chiarimenti sulla rete, indicare le modalità di adesione e preventivare, senza impegno, servizi disponibili sull'infrastruttura di nuova generazione.
 
 




DE IT EN
Italiano
OK